Slow Living | Counselor Olistico | Beatrice Lencioni

Riscoprire la Vita Lenta: Un Cammino verso la Felicità Autentica

Mi capita spesso di incontrare clienti che si sentono sopraffatti dal ritmo frenetico della loro vita.

Quando chiedo loro quanto sarebbero disposti a pagare per rallentare, spesso si trovano in difficoltà nel rispondere.

Per loro, l'importante è continuare a correre senza nemmeno fermarsi un attimo per ascoltarsi veramente.

La corsa verso il nulla

La frenesia, in realtà, è solo un'illusione, priva di senso nel grande schema delle cose. È un inganno che ci tiene intrappolati in noi stessi, un'illusione che ci allontana dalla nostra vera natura. Quando ci immergiamo nella frenesia, perdiamo di vista noi stessi, diventando automi privi di consapevolezza. Perdiamo il contatto con la realtà più profonda e ci ritroviamo nervosi, reattivi e spesso irritabili.

La frenesia ci fa sentire vivi solo perché ci illudiamo di essere produttivi, soddisfacendo l'ego e la sua incessante ricerca di gratificazione. Creiamo problemi solo per dimostrare di saperli risolvere, scambiando l'adrenalina per vitalità. Ma è l'anima che dovrebbe guidarci, non l'ego. Nella frenesia, ci limitiamo a galleggiare sulla superficie della vita anziché immergerci nella sua profondità. L'assenza sostituisce la presenza, l'inconsapevolezza prende il posto della consapevolezza, e il bisogno soppianta l'amore.

Abbiamo bisogno di rallentare, di spezzare il ciclo frenetico e abbracciare la dimensione più autentica di noi stessi. Dobbiamo abbandonare la paura di "non fare abbastanza" e abbracciare il nostro essere interiore, dove il tempo e lo spazio si fondono in un'unica esperienza profonda.

Il movimento Slow Living 

ovvero di  "Vivere con lentezza", si propone di riportarci ai nostri ritmi naturali, permettendoci di trovare un equilibrio tra il mondo veloce e tecnologico in cui viviamo e il nostro bisogno di pace e serenità.

Questo approccio non è nuovo, risale agli anni '80 con la nascita del movimento Slow Food in Italia. Questo movimento, nato in risposta alla diffusione del fast food, ci ha insegnato l'importanza di godere dei momenti conviviali e di valorizzare la qualità della vita anziché la quantità.

Lo Slow Living è emerso come reazione alla globalizzazione, che promuove il consumismo e la frenesia. In un mondo che ci spinge sempre più a consumare velocemente e a concentrarci sul guadagno materiale, lo Slow Living ci invita a riflettere su ciò che davvero conta nella vita.

Vivere secondo lo Slow Living significa costruire una vita su misura per noi stessi, valorizzando la qualità del tempo e cercando di vivere in armonia con la natura e con noi stessi. Non esistono regole fisse da seguire, ma piuttosto un invito a esplorare ciò che ci rende veramente felici e soddisfatti.

Per abbracciare lo Slow Living, dobbiamo innanzitutto fare pace con noi stessi e con la nostra autenticità. Dobbiamo essere disposti a rallentare, a riflettere e a godere dei momenti semplici della vita. Solo così potremo veramente trovare la pace interiore e la felicità che cerchiamo.

Dare continuità al nostro percorso verso uno stile di vita più lento significa anche abbracciare pratiche e abitudini che favoriscono il benessere fisico, mentale ed emotivo. Ecco alcune idee pratiche per integrare lo Slow Living nella tua quotidianità:

Mindfulness: Dedica del tempo ogni giorno alla pratica della mindfulness, che ti aiuta a essere pienamente presente nel momento presente e a godere appieno di ogni esperienza.

Minimalismo: Riduci l'accumulo di oggetti inutili nella tua vita e concentra la tua attenzione su ciò che è davvero importante per te. Liberarsi dall'eccesso materiale può portare a una maggiore chiarezza mentale e a una sensazione di leggerezza.

Meditazione: Fai della meditazione una parte della tua routine quotidiana. Anche solo pochi minuti al giorno possono avere benefici significativi sulla tua salute mentale e emotiva.

Yoga: Pratica lo yoga per rilassare il corpo e la mente, migliorare la flessibilità e ridurre lo stress. Puoi scegliere tra molte forme e stili di yoga, quindi trova quello che si adatta meglio alle tue esigenze.

Vivere in modo sostenibile: Cerca di ridurre il tuo impatto sull'ambiente adottando abitudini di vita sostenibili, come ridurre l'uso di plastica, risparmiare energia e acquistare prodotti locali e biologici.

Tempo all'aperto: Dedica del tempo alla natura, facendo lunghe passeggiate o trascorrendo del tempo in giardino. Essere all'aperto può ridurre lo stress, aumentare la creatività e migliorare il tuo umore complessivo.

Lettura e creatività: Fai spazio nella tua vita per la lettura e altre attività creative che ti appassionano, come la scrittura, la pittura o la musica. Queste attività possono alimentare la tua mente e nutrire la tua anima.

Connettiti con gli altri: Coltiva relazioni significative e autentiche con le persone intorno a te. Passa del tempo con amici e familiari, condividendo momenti di gioia e supporto reciproco.

Pratica la gratitudine: Ogni giorno, prenditi del tempo per riflettere su ciò per cui sei grato nella tua vita. La gratitudine può aiutarti a mantenere una prospettiva positiva e a focalizzarti sulle cose che veramente contano.

Autocura: Prenditi cura di te stesso sia fisicamente che emotivamente. Fai attenzione alle tue esigenze e concediti il tempo per rilassarti e rigenerarti quando ne hai bisogno.

Integrare queste pratiche nella tua vita quotidiana può aiutarti a vivere in modo più consapevole e soddisfacente, abbracciando pienamente lo spirito dello Slow Living.

Torna al blog
Counselor Online | Aiuto Online

Non vedo l'ora di iniziare questo percorso con te.

Se hai domande o dubbi, ti invito a contattarmi 📞 o a prenotare 📆 un colloquio gratuito

Non preoccuparti, non sarai obbligato a continuare il percorso e non dovrai pagare nulla per questo primo incontro.

Ricorda che la mia priorità e' sempre e solo il tuo benessere.

Per info e appuntamenti, mandami un messaggio WhatsApp. Clicca qui ✅